myFace4abook

myFace4aBook è un progetto transmediale, una stravagante indagine sulla nostra città, un’opera video, un catalogo non lineare di immagini, azioni e movimenti. Ispirandoci a The Tulse Luper Suitcases del regista Peter Greenaway e alle forme più dinamiche di condivisione sociale in rete, abbiamo proposto una forma originale di esplorazione delle atmosfere del romanzo I sette volti della pietra, ambientato a Firenze e scritto a quattro mani da Walter Torchia e dal figlio Lorenzo.

I quattro protagonisti adolescenti del libro, Veronica, Jenny, Skull e Matteo, dopo aver ritrovato la lettera di uno sconosciuto alchimista, esplorano una Firenze in bilico tra storia e fiction letteraria. Le strade del capoluogo toscano diventano così testimoni di una caccia alla pietra filosofale sempre più enigmatica e pericolosa, piena di misteri e sorprendenti colpi di scena.

Nella Firenze reale, sono molti i ragazzi che attraversano ogni giorno le stesse belle piazze, le stesse vecchie strade. Sono tutti potenziali protagonisti di altrettante storie. Come tali li abbiamo coinvolti in un casting un po’ surreale, tenutosi al Teatro Cantiere Florida, che ha visto partecipare ben 50 giovani, per dare un volto, un’immagine reale e differenziata, virale e moltiplicata, ai quattro personaggi del libro. Abbiamo così giocato con loro alla reiterazione hollywodiana: per ogni personaggio gli interpreti si moltiplicano e così i volti, le voci e i sorrisi di Veronica, Jenny, Skull e Matteo subiscono infinite trasformazioni, adattamenti, reincarnazioni. I quattro personaggi del libro, fittizi e particolari, sono sostituiti da persone reali. Proprio per questo, nel nostro casting non vi è stata alcuna selezione. Ciò che abbiamo ricercato e indagato è la diversa umanità dei ragazzi, per noi il vero cuore del progetto, capace di dare vita a un’opera a sé stante.

Questo è myFace4aBook, un flusso ininterrotto di interpretazioni, che con il proprio ritmo raccontano una storia fantastica in una città reale, accendendo i riflettori sulla bellezza e la particolarità dei suoi giovani abitanti.

un progetto di inQuanto teatro
ideazione Andrea Falcone
progettazione Giacomo Bogani, Andrea Falcone, Julia Lomuto, Floor Robert 
organizzazione e comunicazione Julia Lomuto

CASTING
organizzazione Giacomo Bogani, Julia Lomuto
scrittura Andrea Falcone
allestimento Giulia Broggi, Jacopo Jenna
disegno luci Giulia Broggi
conduzione Giacomo Bogani, Floor Robert

VIDEO
riprese Jacopo Jenna
editing Giulia Broggi
soundtrack BIGA
foto Susanna Stigler

produzione inQuanto teatro
in collaborazione con Teatro Cantiere FloridaFondazione Fabbrica EuropaNotte Bianca Firenze 2014, MUS.EComune di Firenze

ringraziamenti Maurizia Settembri, Gianluca Balestra, Giacomo Marconi, Paolo Fontani, Kinkaleri, Maria Cristina Pecchioli, Giancarlo Mordini e Angelo Savelli, Susanna Stigler, Francesco Walter e Lorenzo Torchia, Jacopo Mariani, Jonathan Tegelaars, Jorge Lientur San Martin Henriquez, Layla Dari, Silvia Minelli, Diletta Oculisti

CHARACTER #1 | MATTEO
CHARACTER #2 | JENNY
CHARACTER #3 | SKULL
CHARACTER #4 | VERONICA